I CORSI > REGGIO EMILIATecnico Superiore in sistemi meccatronici   I CORSI > REGGIO EMILIA
Tecnico Superiore in sistemi meccatronici

 

I CORSI > REGGIO EMILIATecnico Superiore in sistemi meccatronici I CORSI > REGGIO EMILIATecnico Superiore in sistemi meccatronici I CORSI > REGGIO EMILIATecnico Superiore in sistemi meccatronici I CORSI > REGGIO EMILIATecnico Superiore in sistemi meccatronici

DIDATTICA
Il corso, di durata biennale, si rivolge a 20 diplomati della scuola secondaria superiore, preferibilmente in possesso di un diploma di tipo tecnico e scientifico:
• Si articola in quattro semestri per un totale di 2000 ore di cui 720 ore circa di STAGE presso le più importanti aziende e industrie del nostro territorio dei seguenti comparti:
   - meccatronico
   - oleodinamico
   - elettrotecnico e automazione
   - motoristico

• Prevede l’attivazione di corsi iniziali di riallineamento di matematica, meccanica, elettronica, tecnologie ed inglese, che tengono conto delle conoscenze in ingresso dei partecipanti ammessi. Ha frequenza obbligatoria con una partecipazione minima dell' 80%.
   - è gratuito
   - è fortemente orientato alla cultura del "saper fare", al lavoro ed allo sviluppo professionale.


Il percorso formativo è incentrato su una didattica di tipo pratico - laboratoriale che prevede l’alternanza di lezioni teoriche in aula e in azienda, esercitazioni e lavori di gruppo in laboratori con software specialistici, visite, stage e project work in azienda.

 

LE DOCENZE
• la maggioranza delle docenze è affidata a professionisti provenienti dal mondo del lavoro ed in particolare tecnici aziendali specializzati nel settore della meccanicatronica, oleodinamica, motoristica e automazione industriale intervengono sin dalla fase di progettazione e affiancano i ragazzi nelle attività di aula, di STAGE e di project work in azienda.

 

LE CARATTERISTICHE SPECIFICHE
• All’interno del percorso sono stati studiati moduli di competenze trasversali riguardanti: public speaking, team work, comunicazione organizzativa basi di leadership. Tali competenze sono fondamentali per la comunicazione e attuazione dei saperi in azienda.
• Lo svolgimento delle tematiche di natura tecnica e tecnologica è prevalentamente di tipo laboratoriale e viene attuato attraverso software dedicati e specifici diretti alla applicazione e simulazione dei contenuti trattati.
• Le competenze di lingua inglese vengono acquisite attraverso metodologia Content Language Integrated Learning quindi attraverso la creazione di occasioni ed ambientazioni di apprendimento legate a contesti operativi ed aziendali con una forte correlazione con le tematiche tecniche e specialistiche del percorso (anche conference call in azienda con sedi straniere).
• E’ possibile all’interno del percorso formativo svolgere periodi di tirocinio in diversi paesi europei con valore sia curriculare (interno al percorso formativo stesso) sia extracurriculare (ulteriore rispetto alle attività formative previste nel corso).

 

LA FORMALIZZAZIONE DELLE COMPETENZE ACQUISITE
• prevede un esame finale, al superamento del quale verrà rilasciato un diploma di tecnico superiore con l’indicazione dell’area tecnologica della figura nazionale di riferimento (V livello EQF): TECNICO SUPERIORE PER L’INNOVAZIONE DI PROCESSI E DI PRODOTTI MECCANICI.Il diploma consente l’accesso a pubblici concorsi ed alle Università con riconoscimento di Crediti Formativi Universitari. Viene inoltre rilasciato l’attestazione EUROPASS in lingua italiana ed inglese.
• il corso frequentato con esito positivo, viene equiparato al periodo di praticantato richiesto per potere partecipare agli esami di stato per l’abilitazione alla professione di Perito Industriale.

 

GLI ESITI OCCUPAZIONALI
Il tecnico superiore in sistemi meccatronici opera in particolare nelle imprese della meccanica che utilizzano tecnologie di natura meccatronica e nel comparto manifatturiero diretto alla produzione dei seguenti prodotti: componenti oleodinamici, organi di trasmissione e potenza, motori, componenti della meccanica agricola, impianti di automazione e componenti elettronici. A livello di funzioni organizzative l’interdisciplinarità dei contenuti trattati consente di spaziare in differenti ambiti aziendali da individuare e personalizzare già durate le attività di stage ed in particolare:
- area progettazione ed ufficio tecnico
- area programmazione produzione ed industrializzazione
- area produzione operativa: configurazione programmazione macchine, controllo e manutenzione
- area qualità

 

I dati occupazionali maturati ad oggi sulle precedenti esperienze supportano il valore dell’impostazione del percorso in quanto arrivano ad un 90% dei ragazzi occupati.

 

Piano di Studi   Piano di Studi  ISCRIVITI AL CORSO   ISCRIVITI AL CORSO  ?php echo $iCorsi_formatori; ?>   FACULTY